Seguici su...

Find Festival dell'ambiente on Facebook

ristrutturazioni

Tu sei qui

Impresa edile Poloni: saper costruire per creare valore

Iniziò quasi dal nulla, nel lontano 1965 l’avventura imprenditoriale dell’attuale legale rappresentante Signor Sperandio Poloni, quando dopo vent’anni di lavoro alle dipendenze decise di mettersi in proprio fondando l’Impresa Edile Poloni.

L’azienda, oltre a presidiare con esperienza e professionalità il mercato edilizio tradizionale, grazie all’esperienza e alla professionalità conquistate sul campo ha raggiunto un ruolo di primo piano nel delicato settore della ristrutturazione di edifici ad alto valore storico e architettonico, restaurando monumenti di pregio assoluto.

La solidità economica di una realtà aziendale profondamente radicata sul territorio e la reputazione conquistata in cinquant’anni di attività fanno dell’Impresa Poloni un interlocutore altamente qualificato in materia di costruzioni.

Saper misurare le proprie forze, conservare un approccio umile, capire l’importanza del sacrificio, valorizzare il lavoro di squadra, rispettare l’ambiente, se stessi e gli altri, queste sono le virtù necessarie per raggiungere le vette più alte e godere appieno della soddisfazione di vincere le sfide più ardite. Il mondo della montagna imprime indubbiamente un marchio indelebile nella concezione edilizia di Poloni, orientandolo verso valori qualitativi molto stringenti che ambiscono solo al meglio.

L’azienda Poloni è andata oltre i canoni edilizi tradizionali, promuovendo un’accurata riflessione sulle ripercussioni ambientali del modello edilizio classico e orientandosi verso parametri a ridotto impatto ambientale, in grado di preservare le risorse anche per le future generazioni.
In un continuo processo di sviluppo, la società ha conseguito la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008 e, tra le prime aziende edili in Italia, ha ottenuto “naturalmente” più di dieci anni fa la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004.

Vieni a scoprire il mondo Poloni il 16-18 maggio al Festival dell’Ambiente!