Seguici su...

Find 6° Festival dell'Ambiente on Facebook

Diamo luce alla sostenibilità. Invito a cena

Tu sei qui

Diamo luce alla sostenibilità. Invito a cena

Cena sostenibile a lume di candela in programma per sabato 27 maggio alla Domus Bergamo

Sabato 27 maggio ad aggiungere appuntamenti al palinsesto del Festival dell’Ambiente ci pensa la Domus Bergamo con due iniziative all’insegna della sostenibilità.

Per le 18.30 incontro dal titolo “Nuove prospettive di sostenibilità: benvenuti nell’Antropocene”, a cura dell’Associazione Human & Business di Bergamo in collaborazione con il Comune di Bergamo, Cesvi, GA (Associazione Giuristi per l’Ambiente/Greenpeace Salerno) e con il Laboratorio di Antropologia e Antropocene dell’Università di Bergamo (LAA). 

A seguire, alle ore 20.00 “Diamo luce alla sostenibilità” la cena a lume di candela nella suggestiva cornice della Domus di Piazza Dante. Nei mesi in cui la gastronomia lombarda è al centro dell’attenzione grazie alle azioni messe in campo da East Lombardy 2017, l’iniziativa che sta promuovendo i prodotti del territorio delle quattro province della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova), al Festival dell’Ambiente non poteva mancare la tradizionale cena sostenibile.

Lo scopo principale di questa manifestazione è quello di mostrare l’importanza delle proprie azioni per il risvolto che esse hanno in termini di impatto ambientale su aspetti come l’utilizzo dell’acqua, il risparmio energetico, la promozione di prodotti locali a filiera corta, l’uso rispettoso degli spazi verdi pubblici.

Per l’occasione tutti i cittadini avranno l’opportunità di degustare il menù ideato e cucinato dal ristorante didattico Taste.

Ogni portata sarà dedicata a una delle quattro province East Lombardy: la cena si aprirà con un antipasto a base di salumi e formaggi bergamaschi, il primo sarà una lasagna con formaggella bresciana e scarola dei colli, per secondo polenta con cotechino vaniglia dalla tradizione di Cremona e per finire, il tipico dolce mantovano: la sbrisolona. A completare il pasto, il vino fornito dall’azienda Cantina Sociale Bergamasca.

Il costo della cena sarà di 22€ comprensivi di 2€ che saranno devoluti al CESVI a sostegno del progetto per combattere la siccità in Somalia.  

Per info e prenotazioni scrivere a info@alta-qualita.it